luisellabolla.it - Diario di una telescrivente

Il sito di Luisella Bolla (versione per la stampa)

Libri > Fotografia > Roma 1940-1949
Storia fotografica di Roma 1919-1929

Storia fotografica di Roma 1919-1929

Dalla nascita del fascismo al “piccone demolitore”

Edizioni Intra Moenia, Napoli, 2002, pp. 277

A cura di Luisella Bolla (ricerca fotografica) e
Sergio Lambiase (ricerca storica e redazione testi)

Roma vista dall'alto di un dirigibile e Roma invasa dall'onda lunga del Tevere in piena. I tram che sferragliano a piazza del Pantheon e gli idranti che lustrano il selciato di piazza Colonna. Le foto-ricordo dei camerati e i grandi scioperi operai del primo dopoguerra. Piazza del Popolo sotto la neve e l'estate romana dei fiumaroli. L'arrivo del Milite Ignoto al Vittoriano e la sfilata di camicie nere durante la marcia su Roma. I successi di Petrolini a teatro e le cavalcate di Mussolini sull'Appia antica. Il corpo straziato di Giacomo Matteotti e i raduni oceanici nel Colosseo. I pretini in libera uscita a via di San Gregorio e il pizzardone all'incrocio di via Nazionale. La nascita dei nuovi quartieri popolari (Garbatella, Prenestino, Appio III, Trionfale) e il debutto del “piccone demolitore” intorno al Campidoglio.


Tra propaganda e reportage di attualità, 276 fotografie tratte dai seguenti archivi:

  • Archivio Centrale dello Stato
  • Archivio Storico Capitolino
  • Istituto centrale per il Catalogo e la Documentazione, Fondo Morpurgo
  • Archivio Fratelli Alinari. Fondo Porry-Pastorel
  • Istituto Luce
  • Archivio Teatrale del Burcardo
  • Scuola Nazionale di Cinema
  • Archivio del Teatro dell'Opera
  • Archivio Fonderia Artistica Chiurazzi
  • Collezioni private di: Lidia Rosatelli, Piera Tomarelli
  • L'Illustrazione italiana